.
Finalità educative e formative
Per promuovere il pieno sviluppo della persona, il compito specifico del Primo Ciclo è quello di garantire l’alfabetizzazione di base, mediante l’acquisizione del linguaggio della cultura. Nel suo ruolo educativo e di orientamento, la scuola:
·favorisce lo sviluppo delle capacità necessarie per imparare a leggere e a gestire le proprie emozioni;
·promuove il senso di responsabilità nello svolgere bene il proprio lavoro;
·sollecita gli alunni all’attenta riflessione sui comportamenti individuali e di gruppo;
·facilita la comunicazione;
·costruisce un progetto educativo condiviso e continuo con le famiglie.

La Scuola San Michele si impegna a diventare luogo privilegiato di confronto libero e pluralistico e persegue le seguenti impostazioni metodologiche:
·valorizzare l’esperienza e le conoscenze degli alunni per ancorarvi nuovi contenuti;
·attuare interventi adeguati nei riguardi delle diversità con progetti individualizzati e specifici in base alle risorse disponibili;
·favorire l’esplorazione e la scoperta e incoraggiare l’apprendimento collaborativo;
·rendere l’alunno consapevole del proprio stile di apprendimento e capace di sviluppare autonomia nello studio;
·realizzare percorsi in forma di laboratorio per incoraggiare la sperimentazione e la progettualità, aprendosi al territorio come risorsa di apprendimento.

Discipline ed aree disciplinari

L’area Linguistico-artistico-espressiva si realizza attraverso le seguenti discipline:
lingua italiana, lingue comunitarie, musica, arte-immagine, corpo,movimento-sport.
L’alunno sarà guidato a conoscere le potenzialità comunicative ed espressive delle discipline e ad apprendere forme utili a rappresentare la sua personalità e il mondo che lo circonda. Egli si renderà conto che i vari linguaggi si supportano e si integrano a vicenda per rafforzare la comunicazione.

L’area Storico-geografica riguarda le scienze che si occupano dello studio delle società umane nello spazio e nel tempo.

L’area Matematico-scientifico-tecnologica si articola in matematica, scienze naturali e sperimentali, tecnologia. Esse contribuiscono alla formazione dell’alunno aiutandolo a correlare il pensare ed il fare.

L’Area di Religione ha obiettivi di apprendimento per ogni fascia di età che sono articolati in quattro ambiti tematici, tenendo conto della Persona di Gesù Cristo:
Dio e l’uomo
La Bibbia e le altri fonti
Il linguaggio religioso
I valori etici e religiosi

Piano formativo completo
Primary school