.
Obiettivi delle singole discipline

RELIGIONE CATTOLICA: Conoscere espressioni, documenti, in particolare la Bibbia e contenuti essenziali della religione cattolica. Riconoscere, rispettare ed apprezzare i valori religiosi ed etici nell’esistenza delle persone e nella storia dell’umanità.
ITALIANO: Ascoltare, comprendere e comunicare oralmente; leggere e comprendere testi di tipo diverso; produrre e rielaborare testi scritti; riconoscere le strutture della lingua e arricchire il lessico.
INGLESE: Ascoltare e comprendere semplici messaggi; leggere e comprendere brevi testi; saper sostenere una facile conversazione utilizzando un lessico gradualmente più ampio.
STORIA E CITTADINANZA: Orientarsi e collocare nello spazio e nel tempo fatti ed eventi; ricostruire e comprendere eventi e trasformazioni storiche; conoscere le regole della convivenza civile.
GEOGRAFIA: Osservare, descrivere e confrontare paesaggi geografici con l’uso di carte e rappresentazioni.
MATEMATICA: Riconoscere, rappresentare e risolvere problemi; padroneggiare abilità di calcolo orale e scritto; operare con figure geometriche, grandezze e misure.
INFORMATICA: Utilizzare semplici linguaggi logici e procedure informatiche.
SCIENZE E TECNOLOGIA: Osservare, porre domande formulare ipotesi e verificarle; riconoscere e descrivere fenomeni fondamentali del mondo fisico, biologico e tecnologico; progettare e realizzare esperienze concrete ed operative.
MUSICA: Ascoltare, analizzare e rappresentare fenomeni sonori e linguaggi musicali; esprimersi con il canto e semplici strumenti.
ARTE e IMMAGINE: Produrre messaggi con l’uso di linguaggi, tecniche e materiali diversi; leggere e comprendere immagini di diverso tipo.
SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE: Padroneggiare abilità motorie di base in situazioni diverse; partecipare all’attività di gioco e di sport, rispettando le regole.

A partire dall’anno scolastico 2016/2017, al termine del 1° ciclo di istruzione la scuola rilascia la certificazione delle competenze unitamente al documento di valutazione. Essa rappresenta un documento utile per descrivere i risultati del processo formativo e viene intesa come valutazione complessiva delle varie capacità degli allievi di utilizzare i saperi acquisiti.

Laboratori

Laboratorio di conversazione di lingua inglese: ascolto, comprensione e produzione di semplici messaggi orali con lessico e strutture noti su argomenti familiari.
Laboratorio di giochi sportivi: imparare giocando e imparare a giocare nel rispetto delle regole.
Laboratorio di lettura: sviluppare il gusto della lettura per se stessa ed arricchire, contemporaneamente, il proprio bagaglio lessicale e morfologico- sintattico.
Laboratorio teatrale e espressione corporea: con rappresentazione natalizia e di fine anno scolastico

Nell’ambito dell’autonomia didattica ed organizzativa sono previsti progetti curricolari per l’arricchimento del servizio scolastico e culturale: visite guidate ai musei, partecipazione a spettacoli teatrali.

La scuola collabora con le proposte di Crescere in città e Gioca per sport del Comune di Torino (nuoto-scherma-attività motorie di base).

Eventuali laboratori proposti ogni inizio A.S. (scacchi, uncinetto).

Corsi extra-curricolari

Corso di Inglese con Insegnante di madre-lingua dalla classe seconda alla classe quinta, finalizzato all'esame "Trinity".
Didattica del pianoforte dalla classe I alla classe V con insegnante diplomata.
Corso di "Mini - volley" con Insegnante di Scienze Motorie.

Piano formativo completo
Primary school